La Storia

In un piccolo laboratorio sartoriale Claudio, il capostipite della famiglia Fontani, comincia la sua attività artigianale realizzando capispalla in pelle e tessuto.

Siamo nel 1953 e ci troviamo sulle colline fiorentine, un territorio con un’antica storia di eccellenza artigiana.

L’attività di Claudio, inizialmente coadiuvata dalla madre, la sarta del paese, riscuote un enorme successo e oltrepassa ben presto per dimensioni e qualità la natura della semplice bottega. Nel 1982, Claudio Fontani, forte dei risultati ottenuti e fiducioso nelle potenzialità di commercializzazione del proprio marchio, si stacca dai suoi soci e fonda Linea Fontani.

Con l’ingresso nell’azienda dei figli e il progressivo sviluppo del mercato, nel 1992 la società affronta un ulteriore passo in avanti: l’ampliamento del personale e l’aumento della produzione richiedono una nuova sede.
Al design e alla produzione di impermeabili e capi in pelle si aggiungono le pellicce e gli shearling: il marchio FONTANI impone i propri capispalla con determinazione su tutto il territorio italiano.
Grazie all’intraprendenza del figlio Paolo, Linea Fontani si affaccia anche verso il mercato estero, soprattutto Paesi CEE, Russia, Giappone e successivamente Stati Uniti. Nella seconda metà degli anni ’90, il fatturato delle vendite all’estero raggiunge quello italiano.
Agli inizi del nuovo millennio, Linea Fontani Srl raggiunge il consolidamento della propria posizione sul mercato, grazie ad abiti da giorno e da sera, capispalla in pelle, pelliccia e tessuto qualitativamente alti, innovativi, con dettagli originali, realizzati da persone qualificate operanti unicamente in Italia.
L’evoluzione di Linea Fontani non si è fermata, anzi nel 2009 ha deciso di investire ancora, nonostante la difficile congiuntura economica mondiale, triplicando la propria sede, assumendo nuovo personale, acquistando nuovi macchinari e allestendo uno show-room di notevoli dimensioni accanto alla sede di produzione e uno a Mosca, a settembre dello stesso anno.
Credendo fermamente nel proprio lavoro e prendendo forza dalle proprie risorse economiche e imprenditoriali, nel corso del 2010 Fontani si dà un’ulteriore opportunità di crescita commerciale acquistando i marchi Modyva, Privilegio e Deliaferrari, marchi storici nella produzione di abbigliamento donna giorno e sera. Si inaugura cosi’, nel settembre 2010, la nuova sede, sempre a Capraia F.na (FI) in Via prov.le Limitese, 64.

La ricerca nelle nuove tecnologie industriali e la raffinatezza del proprio stile, ormai inconfondibile, hanno permesso al marchio Fontani di ottenere un grande successo e contraddistinguersi sul mercato.
Tutti i capi Fontani, dagli abiti, agli abiti da sposa, ai capispalla in pelle, pelliccia e tessuto, sono tutt’ora 100% Made in Italy.

X